Recensione di La rinascita del marine di Silvia Carbone e Michela Marrucci - Leggendo Romance



BLOGTOUR



FREEBIES

Un libro per...

Recensione di La rinascita del marine di Silvia Carbone e Michela Marrucci

Recensione di La rinascita del marine di Silvia Carbone e Michela Marrucci
Copia digitale fornita dalla casa editrice

Recensione di La rinascita del marine di Silvia Carbone e Michela Marrucci, romanzo pubblicato oggi da Quixote Edizioni.


Oggi il blog è pieno di appuntamenti, eccomi qui quindi a parlarvi di La rinascita del marine in occasione del review party! Arriva alla conclusione la serie Destini Intrecciati di Silvia Carbone e Michela Marrucci, e lo fa col botto! Sì perché se tutte le altre coppie dei volumi precedenti mi avevano appassionato e fatto innamorare, questa volta mi sono sciolta e sono stata accanto a questi due protagonisti passo dopo passo, pericolo dopo pericolo. 

Se volete potete leggere la mia opinione sugli altri libri della serie cliccando sui titoli:

#3 Il tormento del marine

L'amore è fatto di giorni di luce ma anche di giorni bui. Li affronteremo insieme, Travis. Ma, ti prego, non scappare.

LA RINASCITA DEL MARINE
Silvia Carbone e Michela Marrucci

La rinascita del marine di Silvia Carbone e Michela Marrucci

Serie: Destini intrecciati #4
Genere: Suspense - erotico

Editore: Quixote Edizioni
Prezzo cartaceo: € ---
Prezzo ebook: € 3,99
Pagine: 221
Link d’acquisto: Amazon



Una profonda cicatrice sulla guancia è il ricordo indelebile che i rapitori colombiani hanno lasciato sul corpo di Bree. Nel suo cuore alberga ancora la paura, ma la tenacia non le manca e ora che è di nuovo in pericolo ha una certezza in più: sa che può contare – ancora una volta – su Afsling. O meglio, Travis O'Connely. Sopravvissuto a un tragico incidente, il misterioso Marine, diventato un Navy SEAL e comandante dello squadrone Renegade, ha ormai una sola missione: proteggere Breanna e mantenere il proprio cuore e la propria anima nera al riparo dai ricordi di un passato che ancora lo tormenta. Ma l'amore è più forte di tutto. E chi ama protegge. E proteggere è la più bella voce del verbo amare.



RECENSIONE

Quando la vita regala una seconda occasione esistono solo due strade: rimanere ancorati a un passato che ormai non può più tornare, oppure accettare i regali che il destino pone sul nostro cammino ricominciando a far battere il proprio cuore.

Protagonisti 

Perchè la sua anima era nera, aveva il colore della notte che lo aveva visto morire come Travis O'Connely. 

Afsling è un Navy Seal che si è gettato anima e corpo nel suo lavoro, tanto da diventare comandante di uno squadrone impegnato in missioni pericolose, temuto e stimato anche se senza volto. Afsling infatti è difficile, se non impossibile da trovare; da quando si è visto portare via dal destino la sua vita precedente, ha messo delle barriere tra se stesso e chiunque altro. Da lui nessuna emozione traspare, è un uomo che sembra imperturbabile, implacabile e determinato. Lui stesso afferma di non provare più nulla, di non poter dare più nulla.

Travis ha lasciato il posto ad Afsling, ma è davvero così oppure quell'uomo che era è semplicemente nascosto nel Navy Seal tutto d'un pezzo che è diventato? È difficile scorgere la sua vera anima, ma chi ci riesce può vedere quanto dolore, senso di ingiustizia e rancore alberghi in lui per ciò che è accaduto e gli è stato portato via. La sua è una reazione, una maschera per nascondere ciò che ha dentro e che non ha ancora superato.


No. Non si sarebbe piegata, ma avrebbe affrontato tutto con il coraggio che distingueva i Davis.

Se Afsling reagisce chiudendosi a riccio per difendersi e difendere gli altri da se stesso, Breanna nasconde il proprio dolore e le insicurezze dietro una maschera di solarità e vitalità. Breanna Davis è certamente una donna di carattere, decisa, che non ha timore di essere ciò che è e di cercare di raggiungere i propri sogni e obiettivi. I suoi fratelli sono Marine, ma anche lei è una combattente nella vita. Reporter d'inchiesta, Breanna ha vissuto un'esperienza traumatica in Colombia, ma non è finita, e ora deve cercare di superare la paura per il pericolo che la minaccia. Lo fa come è abituata a fare, mostrandosi sicura di sé, incoraggiando piuttosto che cercare appoggio, a volte incosciente, ma soprattutto cercando di proteggere gli altri per non farli preoccupare.

Il brio, la sicurezza, il carattere forte sono solo una parte di questa giovane donna, perché dentro di lei è stata segnata, le proprie certezze minate e ora deve lottare per ritrovarsi accettando anche la sua vulnerabilità.

La storia

Il rapimento in Colombia durante un'inchiesta hanno lasciato a Breanna segni nell'anima e sul corpo. La sua cicatrice in viso le ricorda costantemente ciò che è accaduto, è difficile poterlo accettare, ma è determinata a superarlo e a combattere per ciò che ritiene giusto. Ora che la sua vita è nuovamente in pericolo Breanna deve nascondersi da chi la vuole catturare per i suoi scopi sino al momento in cui potrà far arrestare i colpevoli, ma sino ad allora è determinata ad avere al suo fianco il migliore tra i Navy Seal, ma soprattutto colui che le è entrato dentro non appena lo ha conosciuto: Afsling.

Afsling ha notato Breanna, il suo fascino e il modo in cui reagisce il suo corpo quando le sta accanto, ma è ancora legato al passato ed è deciso a tenerla a distanza. Il suo unico obiettivo è proteggerla sino a quando sarà necessario, per poi scomparire di nuovo come era riuscito a fare per anni.

Essere a stretto contatto ogni giorno rende però difficile mantenere le distanze, soprattutto quando si riesce a intravedere cosa nasconde veramente il cuore dell'altro, scoprendo quanto sia necessario proteggerlo, accudirlo.

Mentre la passione divampa il pericolo è in agguato e quando i suoi tentacoli raggiungono la preda le conseguenze sono inevitabili. Riusciranno i due protagonisti a sopravvivere e ad avere il loro lieto fine? E se il passato fosse più forte di tutto?

Stile delle autrici

Conoscendo bene i lavori di questa coppia di autrici non posso fare altro che continuare ad affermare quanto il loro stile e la loro capacità di mettere su carta le emozioni renda la lettura coinvolgente e unica. Questa è una nuova edizione di una serie che avevo già avuto modo di leggere precedentemente, e come avevo già constatato nei volumi precedenti le migliorie apportate hanno fatto in modo di renderla come nuova, riuscendo a tenermi sulle spine nonostante conoscessi la storia.

Le autrici ci danno modo di conoscere i pensieri e le emozioni di entrambi i protagonisti, sanno creare un intreccio credibile di situazioni, mantenendo alta la tensione, non solo quella erotica. Il linguaggio è diretto e scorrevole, la storia si legge tutta d'un fiato e la trama è coinvolgente sino all'epilogo.

Sensazioni e opinioni

Tutte le coppie che ho incontrato in questa serie sono riuscite a scatenare sentimenti di diversi colori: romanticismo, passione, dolore, ansia, divertimento. Tra tutte però la figura di Afsling, misteriosamente presente sin dal primo volume ha saputo intrigarmi e rendermi piena di aspettativa. La sua storia è un percorso di vita da scoprire tassello per tassello, una catena fatta di anelli di sentimenti che unito l'uno all'altro sono sbocciati in questo racconto.

Tra tutti i protagonisti maschili è certamente quello più tormentato, ha sofferto e il rischio è che si perda nella sua solitudine. Leggerlo è stata una scoperta continua, la sua storia era stata già svelata alla fine dell'ultimo volume, ma qui ho avuto modo di apprezzarlo realmente: nel mio immaginario lui l'uomo capace di forza e delicatezza allo stesso tempo, protegge con tutto se stesso ciò che ama, è passionale, ma allo stesso tempo fermo e sicuro di sé. Spesso mi sono immaginata al posto di Breanna e ho percepito le sensazioni che l'hanno affascinata: lui non è certo un uomo semplice, ma ha quella luce che vuole emergere e che aspetta solo di trovare qualcuno capace di vederla.

Breanna è decisamente una tosta, mi è piaciuta moltissimo la sua capacità di non lasciarsi mettere i piedi in testa, la sua determinazione, il suo senso di giustizia che non la abbandona nemmeno quando rischia in prima persona, ma ho amato altrettanto la sua sensibilità, le sue vulnerabilità.

La trama è un intreccio intrigante, che mi ha tenuta con il fiato sospeso, in bilico tra il fuoco della passione e quello del pericolo, sempre in guardia, con l'attenzione alta. Come ho già detto l'ho letto in un lampo tanto era il coinvolgimento.

Le mie conclusioni

La rinascita del marine è un concentrato di passione, erotismo, suspense e dolcezza. Un mix perfetto per far innamorare le lettrici.














Simili che potrebbero piacerti

2 Commenti

Lasciami un commento, risponderò con piacere. Spunta la casella Inviami notifiche per essere avvisato via email dei nuovi commenti inseriti.

Info sulla Privacy

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge N°62 del 07/03/2001. Rare immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.

Contenuti © Deborah - Leggendo Romance e non solo