Recensione di Nei tuoi occhi il mio riflesso di Benedetta Cipriano - Leggendo Romance



BLOGTOUR



FREEBIES

Un libro per...

Recensione di Nei tuoi occhi il mio riflesso di Benedetta Cipriano

Nei tuoi occhi il mio riflesso di Benedetta Cipriano
Copia digitale fornita dall'autrice

Buon venerdì, è con immensa gioia che oggi vi parlo di Nei tuoi occhi il mio riflesso, il nuovo romance di Benedetta Cipriano che anche stavolta è stata capace di farmi commuovere nel più bel modo possibile.

Nei tuoi occhi il mio riflesso è vibrante di emozioni, intenso come tutti i romanzi di questa autrice.  

È solo troppo presto perché tu lo ammetta. Sai, il tempo non serve solo a rimarginare le ferit: il tempo serve anche per accettare le persone, per lasciare entrare nell'anima quell'amore intenso e spaventoso, fino a farsi travolgere.

NEI TUOI OCCHI IL MIO RIFLESSO
Benedetta Cipriano

Nei tuoi occhi il mio riflesso di Benedetta Cipriano

Serie: autoconclusivo
Genere: Contemporary Romance
Editore: Self Publishing
Prezzo cartaceo: € 13,51
Prezzo ebook: € 2,99 - disponibile su KU
Pagine: 279
Link d’acquisto: Amazon


Lei ha il nome della pioggia.
Di quella pioggia che tranquillizza il mio respiro nelle notti insonni.
Come pioggia silenziosa batte sui vetri della mia anima colmando le crepe con la leggerezza dell’acqua, che tutto riempie, perfino i vuoti.
Si è abbattuta su di me come un temporale in pieno agosto,
mi ha spogliato di ogni sicurezza e ha scavato a fondo alla ricerca di un’anima stanca che preferiva starsene nel silenzio rassicurante di un petto senza battiti.
Con la sua fragilità e il suo cuore andato in pezzi ha distrutto le mie barriere e ha lasciato che il mio dolore si fondesse con il suo.
Mi ha conquistato con la sua malinconia, i suoi fallimenti, le sue ferite e le sue lacrime nascoste negli occhi.
Perché i suoi sono occhi magnetici e distrutti, sono occhi che celano tormenti e storie.
Occhi dai quali non posso fuggire.
Eppure da quegli occhi proverò a nascondermi.
Perché il mio cuore sta andando lentamente in pezzi.
Perché ho al centro del petto una ferita che non potrà rimarginarsi.
Perché la vita mi ha colpito, distrutto, deteriorato.
Perché sto colando a picco verso il centro di un abisso.
Un abisso nel quale non posso trascinarla.
Eppure continuo a desiderarla, perché lei è la luce che illumina il buio pesto della mia anima.
Lei è la pioggia che spegne gli incendi e leviga le ferite.
Lei è il coraggio, la passione, la forza.
L’unica persona alla quale non riesco a resistere.
Perché Amaya Evans è entrata senza bussare e si è presa un posto:
quello al centro del mio cuore.


LA MIA OPINIONE

Protagonisti 

Amaya Evans è una bellissima ragazza di ventotto anni, brasiliana, con folti e ricci capelli scuri che ha negli occhi un velo di malinconia. La sua vita è stata meravigliosa sino a un momento tragico che non è riuscita ad affrontare. Amaya ha abbandonato i suoi sogni, non ce l'ha fatta a continuare la strada che aveva sempre desiderato, il dolore è stato più forte. Anche se il suo rapporto con la madre si è fatto distante, anche se sembra che si lasci scorrere la vita davanti rifugiandosi nella sua "bolla", Amaya è piena di vita, coraggiosa, passionale e forse aspetta solo il momento giusto per spiccare il volo.

Lucas è un pilota di 38 anni molto affascinante, sicuro di sé ma allo stesso tempo non arrogante. È un uomo maturo, che ha vissuto le sue esperienze, ma che soffre anche perché la sua famiglia sta sopportando una situazione difficile e incontrovertibile, una situazione che gli spezza il cuore personalmente e dalla quale anche lui in qualche modo cerca di scappare, rifugiandosi nel suo lavoro.

La storia

Amaya ha dovuto affrontare un dolore intenso, una perdita che l'ha talmente colpita e lasciata spiazzata da cambiarle la vita. Il suo futuro fatto di viaggi e studi si è trasformato nel rifugio tranquillo di un bar di un aeroporto di Rio de Janeiro. Qui trascorre le giornate tra persone di passaggio e biglietti motivazionali scritti da lei.

La verità, però, è che la malinconia non si cancella, la malinconia si impossessa dei tuoi occhi e della tua anima e, quando decide di fare capolino, non c'è nulla che possa fermarla: puoi provare a sorridere, ma dietro quel sorriso si celerà sempre la sua traccia.


È qui che un giorno entra Lucas, affascinante pilota americano che le cambierà la vita.

Lucas legge uno dei biglietti scritti da Amaya e quella che potrebbe essere solo un'avventura in realtà si dimostra sin da subito qualcosa di più. Anche lui ha un dolore al centro del petto che non lo abbandona, anche lui conosce la perdita anche se in modo diverso.

Lucas e Amaya sembrano perfetti l'un l'altra, scoprirsi e cercare di superare le proprie paure e gli ostacoli è necessario, ma se la vita non volesse concedere loro una tregua? Cosa ne sarà di loro e del loro futuro?

Stile dell'autrice

Benedetta Cipriano ha uno stile inconfondibile, capace di catturare il lettore che tra le sue frasi si perde, si rispecchia e si lascia cullare. Ogni parola è accurata e insieme alle altre sa creare emozioni magiche, di ogni forma. Non si nasconde dietro retoriche, non crea una storia fatta solo di fiori e cuori, ma ci permette di percepire la vita così com'è, con i suoi lati belli, ma anche con le difficoltà di ogni giorno e permettendoci di vederne gli aspetti e le conseguenze grazie anche a dei personaggi d'impatto, che sanno entrare nei nostri cuori e che ci diventano cari.



Le mie sensazioni

Come ho anticipato in apertura del post Benedetta Cipriano ha saputo emozionarmi, come d'altronde è in grado di fare sempre. Le sue parole, ogni frase, ogni avvenimento sono intrise di intensità e sensazioni che sanno catturare il cuore e arrivare all'anima. Continuo a pensare che Benedetta sia una delle voci italiane migliori del genere, nella mia classifica personale è al pari con la Harmon, quindi potete capire quanto constatare che ogni volta le mie aspettative non vengano mai deluse sia per me una gioia.

Questi due protagonisti mi hanno sfiorato l'anima con le loro storie, con i loro dolori, ma anche per la loro capacità di combattere, di lasciarsi trasportare dall'amore che arriva improvviso e porta via ogni certezza. 

La storia parla di vita, come sempre i temi sono reali, tangibili, capaci di toccare il lettore proprio e ancor di più per questo motivo. C'è dolore, ma c'è anche speranza e tanto, tantissimo sentimento.

Le mie conclusioni

Nei tuoi occhi il mio riflesso è un romanzo che si legge con il cuore che batte, il fiato sospeso e l'emozione negli occhi. Imperdibile!











Simili che potrebbero piacerti

0 Commenti

Lasciami un commento, risponderò con piacere. Spunta la casella Inviami notifiche per essere avvisato via email dei nuovi commenti inseriti.

Info sulla Privacy

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge N°62 del 07/03/2001. Rare immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.

Contenuti © Deborah - Leggendo Romance e non solo