Recensione di A un respiro da te di Katie McGarry - Leggendo Romance



BLOGTOUR



FREEBIES

Un libro per...

Recensione di A un respiro da te di Katie McGarry

Recensione di A un respiro da te, young adult di Katie McGarry, pubblicato da DeA

Recensione di A un respiro da te di Katie McGarry
Si torna al romance e si torna allo young adult. Oggi esce A un respiro da te, il nuovo romanzo della fantastica Katie McGarry, pubblicato da DeA.

Ringrazio Ely de Il regno dei libri per avermi proposto di partecipare a questo review party, perché la McGarry è una garanzia di emozioni e anche questa volta non si è smentita.

A UN RESPIRO DA TE
Katie McGarry

Recensione di A un respiro da te di Katie McGarry

Serie: autoconclusivo
Genere: Young adult
Editore: DeA
Prezzo cartaceo: €. 15,20
Prezzo ebook: € 6,99
Pagine: 480
Link d’acquisto: DeA


Si dice che il destino sia già scritto, ma non è sempre così. Per decenni una tremenda maledizione ha perseguitato i Lachlin, facendo soffrire tutti coloro che li amavano. Succede anche a Jesse, che a diciassette anni rimane solo al mondo. Jesse ha una zazzera di capelli rossi, occhi profondissimi e un grande legame con la sua terra, la proprietà in cui è nato e vissuto per anni. Ma ha anche un enorme peso sul cuore: un vecchio litigio che l’ha allontanato da Scarlett, la sua migliore amica d’infanzia. E Scarlett ora è bella, ricca, felice, impossibile da avvicinare; Jesse può solo restare a guardarla da lontano. Anche lei però ha un segreto. La sua perfezione nasconde qualcosa di pericoloso e oscuro che nessuno, da fuori, dovrebbe mai vedere. Sembra che Jesse e Scarlett possano solo essere spettatori delle proprie vite. Sembra che i loro destini siano già stati scritti. Eppure, saranno proprio l’amata terra di Jesse e la misteriosa perfezione di Scarlett a far incrociare nuovamente i loro sguardi. A far emergere i loro segreti. E a insegnare loro che, forse, il destino può anche essere cambiato.

LA MIA OPINIONE

Protagonisti 

Scarlett, prima bambina e poi adolescente, con un grande segreto che non vuole rivelare. Scarlett, bambina che scappa da quel segreto rifugiandosi nei giochi con il suo migliore amico Jesse, compagno di avventure e scoperte, ma anche colui che la farà più soffrire e la allontanerà. E poi la Scarlett adolescente, dall'apparenza perfetta, composta, quasi algida, incapace di disubbidire alle regole di un padre oppressivo e invadente, la stessa che ha mantenuto e ancora mantiene il terribile segreto con cui è cresciuta e che la rende insofferente, arrabbiata ma allo stesso tempo impotente. Una ragazza che però nasconde forza, volontà e che è solo pronta a sbocciare per realizzare i suoi sogni.

Jess bambino, con un'infanzia dolorosa, una madre part-time che ama e da cui è comunque amato, e poi una nonna e una fattoria che sono la sua vita, e una maledizione che potrà sconfiggere solo grazie alla terra. Jess che comunque è un bambino vivace, la cui amica del cuore Scarlett è sempre presente, ma che la farà soffrire e la allontanerà. E poi Jess adolescente, ribelle, difficile, sempre pronto a finire nei guai, il cui unico obiettivo è rimanere in quella terra che sarà in grado di renderlo felice e non far soffrire nessuno. 

Jess e Scarlett vengono da due famiglie molto diverse, lei benestante e dalla vita apparentemente perfetta, e lui in affido senza mai aver conosciuto il padre; ma in realtà i segreti che custodiscono e il dolore sono più simili di quanto possano pensare.

La storia

Il prima che ci racconta l'autrice è quello di due bambini che hanno paura, che comprendono la loro situazione famigliare sia difficile, ma che ancora in qualche modo riescono a mantenere la spensieratezza tipica dei ragazzini, rifugiandosi nella loro amicizia, nei giochi, nel tempo rubato alle loro vite e trascorso nella serenità.

Poi improvvisamente durante il primo anno delle superiori qualcosa cambia, Jess allontanta Scarlett nel peggiore dei modi e quell'amicizia, forse l'unica cosa che li teneva ancorati alla parte buona della vita si frantuma.

Jess ora deve affrontare la perdita della nonna e cercare di dimostrare il suo essere capace di prendersi le responsabilità, di mandare avanti la fattoria e non andarsene da quella che considera l'unica sua casa e il luogo sicuro. Scarlett, nel frattempo, ha visto peggiorare inesorabilmente la vita famigliare, fatta di violenze domestiche e oppressione, e ora, a pochi passi dal diploma si troverà a dover scegliere sé stessa o soccombere.

Jess saprà dimostrare il suo reale valore? E Jess riuscirà a spezzare le catene che la tengono imprigionata in una vita impossibile da vivere? 

Stile dell'autrice

Katie McGarry ha la magica capacità di rendere intense le storie che racconta, grazie anche al punto di vista alternato che permette al lettore di sentire sulla propria pelle i sentimenti dei protagonisti. Riuscire a vedere ogni loro tratto, a carpirne i pensieri li fa sentire vicini, un'empatia unica che non sempre si riesce a ottenere nei romanzi e di cui questa autrice ha fatto una delle sue caratteristiche.

Le situazioni e i temi toccati dall'autrice sono sempre importanti, trattati con delicatezza ma allo stesso in modo veritiero e riescono a dare speranza, a indicare la strada giusta.

Le mie sensazioni

A un respiro da te mi ha conquistata, fatta commuovere ed emozionata. Temi difficili, ma anche due protagonisti che mi sono entrati nel cuore, che hanno saputo tirare fuori il loro coraggio, combattere e ribellarsi a un destino che li stava schiacciando.

Personaggi profondi, che arrivano a corde nascoste e che sono capaci di mostrare la strada del riscatto, del coraggio e della forza di volontà.

Le mie conclusioni

A un respiro da te è un romanzo che va letto, va "sentito"; uno young adult che sa insegnare qualcosa anche agli adulti, emozionante e intenso.



Ecco qui dove trovate tutte le altre recensioni di oggi:









Simili che potrebbero piacerti

0 Commenti

Lasciami un commento, risponderò con piacere. Spunta la casella Inviami notifiche per essere avvisato via email dei nuovi commenti inseriti.

Info sulla Privacy

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge N°62 del 07/03/2001. Rare immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.

Contenuti © Deborah - Leggendo Romance e non solo