Recensione di Love Trotter di Bea Buozzi - Leggendo Romance



BLOGTOUR



FREEBIES

Un libro per...

Recensione di Love Trotter di Bea Buozzi

Recensione di Love Trotter, romanzo scritto da Bea Buozzi, pubblicato da SEM

Recensione di Love Trotter di Bea Buozzi
Copia digitale fornita dalla Casa editrice
Oggi si parla di viaggi e di amore, quindi di questo nuovo romanzo di Bea Buozzi. 

Con Love Trotter seguiamo Diana e la sua valigia rosa, la sua caduta e la sua rinascita e un amore tutto nuovo.
LOVE TROTTER
Bea Buozzi

Love Trotter di Bea Buozzi

Serie: Autoconclusivo
Genere: Contemporary romance
Editore: SEM
Prezzo cartaceo: €. 17,00
Prezzo ebook: € 8,99
Pagine: 320
Link d’acquisto: SEM


Diana ha tutto dalla vita. Ha fatto dei viaggi la sua professione, collabora con un quotato mensile di cui è una delle penne più seguite, e ha una relazione appagante con un bellissimo uomo. Finché un giorno la sua esistenza subisce uno scossone devastante. Scopre che una giovane collaboratrice prenderà il suo posto, rientra a casa distrutta per cercare rifugio tra le braccia del compagno, ma quando arriva si trova di fronte una spiacevole sorpresa.
Nel giro di poche ore Diana perde irrimediabilmente tutti i suoi punti fermi. Non le resta che tornare dalla madre, Regina, che vive in un piccolo appartamento alla periferia di Milano. La donna si dimostra una fonte d’ispirazione e l’aiuta a recuperare la fiducia per affrontare il futuro.
Una trasferta in solitaria a Londra e l’apertura di un blog sui viaggi low cost le regalano una nuova opportunità. Il caso si diverte a mescolare le carte e un incontro fugace si tramuta in una nuova e importante offerta professionale. Diana ricomincia così a viaggiare per lavoro, stavolta in coppia con un collega astioso e maschilista. La loro rubrica, amatissima dai lettori, è però una bomba a orologeria pronta a esplodere…
Un libro divertente e sincero, che ci insegna che solo cadendo e imparando a rialzarci possiamo spiccare il volo, magari con la speranza di imbarcarci un giorno per il viaggio più importante: quello di un amore lungo una vita.

     LA MIA OPINIONE

Protagonista

Diana, chiamata così in onore di Lady Diana, è una donna indipendente, solare, alla moda. Tutto il suo mondo sono i viaggi e ne è riuscita a fare un mestiere. Certamente è anche avventurosa, perché prendere certi rischi quando non ci sono reali certezze non è certo da tutti, ma è anche sicura di sé, conosce le sue capacità e confida in queste. Quando le crolla il mondo addosso e si vede portare via le sue certezze, non ci vuole molto perché le sue idee riprendano a girare ed è capace di ritrovare una strada, magari diversa, ma sempre simile al suo spirito. È certamente una protagonista in cui potersi identificare.

La storia

Diana ha una vita che molti potrebbero invidiare: viaggia per lavoro raccontando le sue esperienze in una rivista molto conosciuta, ha una casa bellissima che si è potuta permettere grazie a questo lavoro e un fidanzato che stravede per lei e la aspetta a casa al suo ritorno.

Tutto meraviglioso, almeno sino a quando il destino sembra volersi accanire sulla protagonista e tutta la sua esistenza viene stravolta. Il lavoro non c'è più, il fidanzato diventa ex e i soldi non entrano più nelle tasche. Cosa fare? L'unica è tornare a vivere con la madre in un piccolo appartamento a Milano, ma questo significa anche sentirsi dire "te l'avevo detto"...o forse no.

Se da un lato le sue certezze sono crollate, dall'altro ha ancora una cara amica, può riscoprire il rapporto con sua madre che anzi, è l'artefice del suo nuovo progetto. Un progetto che la porterà ancora in viaggio, ciò che ama di più, ma in un modo diverso, senza gli agi e i lussi che poteva concedersi prima.

Una vita diversa, che le metterà sulla strada un uomo davvero insopportabile e con il quale il lavoro sarà fonte di scontri, ma che potrebbe rivelarsi anch'essa una nuova occasione per il suo cuore.

Stile dell'autrice

Bea Buozzi ha uno stile fresco, godibile e sa mantenere il ritmo, infatti la lettura fila via liscia e veloce, con una leggerezza tale da rendere la lettura particolarmente scorrevole.


Le mie sensazioni

Love Trotter è un libro che ha saputo catturarmi con la sua simpatia, la leggerezza e quel sorriso sulle labbra che ti ritrovi ogni volta che giri pagina.

Diana è una protagonista bellissima, una donna che sa reinventarsi ma mantiene il suo stile in ogni situazione, che è stata capace di adattarsi a una nuova vita e che l'ha trasformata in una nuova occasione.

Andrea è il suo opposto, ma è proprio questo che mi ha fatto apprezzare la storia ancora di più; la loro diversità, le loro contrapposizioni che piano piano diventano un modo per conoscersi e capirsi.

Le mie conclusioni

Love Trotter è una lettura che lascia quella luce positiva nel cuore, quella sensazione di fresca leggerezza che la rende adatta a chi ha voglia di immergersi in un'atmosfera serena e viaggiare...anche se con la fantasia.










Simili che potrebbero piacerti

0 Commenti

Lasciami un commento, risponderò con piacere. Spunta la casella Inviami notifiche per essere avvisato via email dei nuovi commenti inseriti.

Info sulla Privacy

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge N°62 del 07/03/2001. Rare immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.

Contenuti © Deborah - Leggendo Romance e non solo