Virgin River torna in edicola e sullo schermo - Recensione di Innamorarsi a Virgin River di Robyn Carr - Leggendo Romance



BLOGTOUR



FREEBIES

Un libro per...

Virgin River torna in edicola e sullo schermo - Recensione di Innamorarsi a Virgin River di Robyn Carr

Virgin River torna in edicola e sullo schermo - Recensione di Innamorarsi a Virgin River di Robyn Carr
Copia digitale del romanzo fornita dalla casa editrice

Buon venerdì, siete pronti a Innamorarsi a Virgin River

Come probabilmente molti di voi sapranno, da oggi su Netflix arriva la seconda stagione di Virgin River, tratta dai romanzi della omonima serie di Robyn Carr.  Per l'occasione la HarperCollins ha deciso di riportare in edicola la serie completa.

Il 10 dicembre il primo volume di Virgin River sbarcherà in edicola e conterrà il primo e secondo libro della serie: La strada per Virgin River e Innamorarsi a Virgin River.

Oggi e domani avrete modo di sentir parlare proprio di Innamorarsi a Virgin River, romanzo da cui è tratta la seconda stagione della serie Netflix.

Vi ricordo che ogni libro della serie può essere letto come stand alone, ma vi avviso, una volta scoperto questo luogo ve ne innamorerete a tal punto da non volerlo più lasciare.

Ma ora si parte! Destinazione Virgin River!

INNAMORARSI A VIRGIN RIVER
Robyn Carr



Serie: Virgin River 
Genere: Contemporary Romance
Editore: HarperCollins Italia
Data di uscita: il 10 dicembre in edicola - volume unico Virgin River #1



Al termine di una piovosa sera autunnale, John Middleton, detto Preacher, ha finito il suo turno nell'unica locanda presente nella tranquilla Virgin River; ma proprio quando sta per chiudere, sulla soglia compare una giovane donna col suo bambino, spaventata e scossa. John, nonostante i modi burberi, riesce a far breccia nelle paure di Paige e a scoprire che è in fuga dal marito violento. Senza la minima esitazione decide di prendere lei e il piccolo Christopher sotto la sua ala protettrice, in modo che nessuno possa più far loro del male. Ben presto, però, stando a stretto contatto, i due si accorgono che tra loro sta nascendo un sentimento e, quando la donna si trova nuovamente in una situazione di pericolo, Preacher non ha dubbi che valga la pena lottare per raggiungere la felicità più profonda.
LA MIA OPINIONE

Protagonisti 

John, detto Preacher, ha un passato nell'esercito e un aspetto imponente che, unito al suo fare un po' burbero e solitario potrebbero farlo apparire pericoloso; in realtà John ha un cuore grande e generoso, accogliente e protettivo. È uno di quegli uomini che dona l'anima per chi ama, timoroso e timido quando si parla di sentimenti, ma allo stesso tempo sicuro e deciso quando è necessario.

Page è una donna con una vita non facile, che ha conosciuto la violenza fisica e verbale da parte degli uomini, ma che è sopravvissuta, ha sempre cercato di ricominciare, non abbandonando mai la speranza. Le cicatrici fisiche, ma soprattutto quelle emotive l'hanno resa diffidente e lasciarsi andare per lei è diventato sempre più difficile. Nella sua vita la priorità è il figlio, proteggerlo come probabilmente non è mai riuscita a fare totalmente con sé stessa.

Accanto ai due protagonisti di questo nuovo capitolo della serie, ritroviamo anche Jake e Mel, la coppia la cui storia ha aperto le danze, e che abbiamo la possibilità di continuare a scoprire. Infatti, nonostante questa volta l'attenzione sia concentrata su due nuovi protagonisti, i personaggi già conosciuti non ci abbandonano, dandoci sempre nuovi piccoli dettagli che ci permettono di tenerli nel cuore.

La storia

Virgin River è un luogo tranquillo, di quelli in cui tutti si conoscono e si aiutano reciprocamente. È proprio qui che, in una notte di pioggia, arriva Page con il suo bambino; più precisamente entra nel bar del paese e fa il suo incontro con John Middleton, meglio conosciuto come Preacher. 

Page è impaurita, con evidenti segni fisici che ne rivelano una storia di violenza subita. Ha trovato il coraggio di fuggire, ma il terrore e il timore per il figlio febbricitante le rendono questa fuga difficile. Quando arriva a Virgin River e incontra John, nonostante l'aspetto tutt'altro che rassicurante dell'uomo, riesce a vedere in lui una gentilezza e un'affidabilità che la convincono ad accettare il suo aiuto.

Inizia così la vita di Page in questa cittadina ma, nonostante il cuore riesca a vedere la bellezza dell'anima di John, i lividi fisici ed emotivi sono costantemente presenti le ricordano che non ci si deve mai fidare completamente, e la rendono diffidente verso la possibilità di trovare finalmente quella felicità che non è mai riuscita ad avere.

Stile dell'autrice

Robyn Carr ha uno stile narrativo fluido, capace di trasmettere le emozioni che scaturiscono dai suoi personaggi avvolgendone il lettore, che si sente così coinvolto nella situazione da diventare esso stesso un protagonista. Descrizioni precise, ma mai invadenti e personaggi che ci entrano nel cuore con le loro storie dolorose, ma allo stesso tempo piene di speranza e calore umano.

Sensazioni e opinioni

Speranza e calore sono le due parole che per me esprimono meglio le sensazioni che mi ha donato questa lettura. L'argomento della violenza sulle donne, purtroppo ancora troppo attuale, mi ha fatto provare quel dolore della protagonista che l'autrice è stata in grado di trasmettere in maniera perfetta. Violenze fisiche, ma anche psicologiche che fanno di questa protagonista una donna spezzata sì, ma soprattutto una donna forte, che sa rialzarsi e combattere nonostante tutto. Un esempio su come sia necessario reagire, e una speranza anche quando tutto sembra impossibile.

Bellissimo il senso di appartenenza alla comunità e la capacità dei piccoli gesti di rendere tutto possibile. La solidarietà è uno dei sentimenti che rende Virgin River il luogo incantevole che è, al di là del suo essere stupendamente immerso nella natura.

Le mie conclusioni

Innamorarsi a Virgin River è un romanzo che scalda il cuore, emoziona e coinvolge. Fidatevi, una volta approdati a Virgin River andarsene sarà impossibile!

















Simili che potrebbero piacerti

0 Commenti

Lasciami un commento, risponderò con piacere. Spunta la casella Inviami notifiche per essere avvisato via email dei nuovi commenti inseriti.

Info sulla Privacy

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge N°62 del 07/03/2001. Rare immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.

Contenuti © Deborah - Leggendo Romance e non solo