Review party: Wild Dance di Benedetta Cipriano e Silvia Bonizzi - Leggendo Romance



BLOGTOUR



FREEBIES

Un libro per...

Review party: Wild Dance di Benedetta Cipriano e Silvia Bonizzi

Wild Dance di Benedetta Cipriano e Silvia Bonizzi
Copia digitale fornita dalla Casa Editrice
Recensione di Wild Dance, romance contemporaneo scritto da Benedetta Cipriano e Silvia Bonizzi, pubblicato il 24 ottobre da More Stories edizioni.

Buon ultimo giorno di ottobre, pronti per la serata più paurosa dell'anno? Io voglio finire il mese con dei brividi diversi, quelli d'amore che suscita il nuovo romanzo di Benedetta Cipriano e Silvia Bonizzi: Wild Dance.

Non mi dilungo più nella premessa alla recensione per uno dei romanzi di queste autrici, perché se mi seguite saprete già che amo tutto ciò che scrivono, sia a quattro mani come in questa occasione, che singolarmente. Fino ad ora non mi hanno mai deluso e non avevo dubbi che anche questa volta la loro storia mi avrebbe colpito al cuore.

Danza, invidia, gelosia, passione; siete pronti a conoscere Winter e Wilder?

WILD DANCE
Benedetta Cipriano e Silvia Bonizzi

Wild Dance di Benedetta Cipriano e Silvia Bonizzi



Editore: More Stories
Pagine: 376
Prezzo cartaceo: €. 13,99
Prezzo cartaceo: €.   2,99
Link d'acquisto: Amazon


Trentadue anni, una brillante carriera come medico sportivo, una moglie bellissima: Wilder Blanchard, agli occhi altrui, appare come l’uomo dalla vita perfetta.
È ricco. È sexy. È intelligente. È affascinante.
Eppure c’è una crepa al centro del suo petto: la consapevolezza che il suo matrimonio si sta rapidamente sgretolando, fino a ridursi in polvere.
Ma Wilder non è pronto a voltare pagina.
Perché crede profondamente nel significato della parola famiglia.
Ma poi, un giorno, le sue iridi cristalline si scontrano con quelle color argento di una sua nuova paziente. E le sue certezze di colpo svaniscono.
Lottare per il suo matrimonio o lasciarsi andare a una nuova passione travolgente?
Wilder sembra incapace di resistere:
Perché lei lo attrae come nessuna mai.
Perché lei lo fa sentire vivo.
Perché lei è fuoco che arde.
Perché quella ballerina dai capelli color miele e gli occhi immensi si è intrufolata nelle sue fantasie, nei suoi pensieri e forse… anche nella sua anima.
Ma chi è davvero quella donna?

Mistero. Desiderio. Seduzione.
Due donne. Un’unica scelta possibile.


LA MIA OPINIONE

Protagonisti

Winter è una danzatrice, una ballerina eccezionale e determinata, ma anche una donna con il cuore spezzato da una famiglia che non ha saputo vedere chi sia realmente, che non le ha creduto e l'ha allontanata. Una donna con un grande coraggio, che ha saputo superare il dolore inseguendo il suo sogno, ma che ha anche mantenuto la sua sensibilità, la sua passionalità e l'amore per quella nonna che è stata e sempre sarà il suo mondo.

Wilder è un uomo dai forti principi, medico sportivo specializzato in chiropratica, ha accanto una grande famiglia in cui i legami sono forti, c'è complicità e appoggio reciproco. Un uomo che desidera una famiglia e che cerca in ogni modo di salvare un matrimonio ormai compromesso.

La storia

Sorelle inseparabili da bambine, che quel sogno comune della danza allontana per sempre. Un legame forte quello tra Winter e Destiny, o almeno così sembrava un tempo, poi tutto cambia, perché l'ambizione a volte rende le persone diverse, o forse ne fa emergere aspetti che non si erano ancora palesati.

Quando Destiny comprende quanto Winter sia dotata e, probabilmente, molto più brava di lei nella danza, la sua rabbia e il suo rancore prevalgono sul legame tra sorelle, tanto da scatenare un episodio dal quale non si può più tornare indietro e che costringerà Winter a prendere una decisione drastica: abbandonare la famiglia che non sembra voler ascoltare le sue ragioni e trasferirsi lontano, assieme alla nonna.

In Francia non esiste più Winter, solo Zali, una ragazzina che ben presto diventa una grande étoile, ricercata dalle compagnie più prestigiose. Zali è indipendente, sicura di sé, una donna affascinante e bellissima che la danza ha forgiato. 

Poi il destino decide che è arrivato il momento di riunire Winter a Zali, di ritrovare il passato e superarlo. Dieci anni dopo rientra a Boston, per desiderio della nonna cerca di ricontattare Destiny, ma quel contatto riconferma quanto ormai siano lontane, al punto di pensare sia arrivato il momento di pareggiare i conti.

Zali si reca allo studio del dottor Wilder Blanchard, ed è in quel momento che cambia tutto, che la vendetta si trasforma in attrazione e poi in amore. Un amore passionale e altrettanto inaspettato, che però le bugie rischiano di spezzare.

La verità sarà una liberazione o una condanna all'infelicità?

Stile dell'autrice

Benedetta Cipriano e Silvia Bonizzi hanno due stili che si amalgamano alla perfezione. Storie intense di vite che non si nascondono, con errori e difetti che rendono i loro personaggi unici e realistici.

Due autrici che ti prendono per mano e ti conducono attraverso il dolore, la rabbia, il riscatto e la rinascita. E che sanno parlare di amore a tutto tondo.

Opinioni e sensazioni

Ho amato Wilder, un uomo che oltre a essere affascinante è anche solido, appassionato e dedito alla famiglia. Wilder ha dei valori, è dolce, altruista, rispetta le promesse e ama la sua famiglia. Un protagonista perfetto e un uomo che tutte noi vorremmo incontrare.

Destiny è un'arpia nel vero senso della parola. La si odia, non si può farne a meno, non ho avuto nemmeno un briciolo di compassione per lei, perché la sua avidità, la sua rabbia repressa e il suo vittimismo sfociano in gesti di una cattiveria che non si sopportano.

Winter/Zali l'ho amata molto per la sua determinazione, ma mi ha fatto provare anche tanta tenerezza per la sua storia, per il suo essere stata in qualche modo abbandonata da chi l'avrebbe dovuta amare e per il dolore che il suo cuore ha subito.

L'attrazione tra Winter e Wilder è irresistibile, devo ammettere che Winter è una donna che sa ciò che vuole, è capace di affascinare gli uomini e ha certamente un carattere molto lontano dal mio, forse proprio per questo l'ho apprezzata.

Non mancano le scene calde, ma sono soprattutto i forti sentimenti i protagonisti, sia di amicizia che di amore.

Conclusioni

Wild Dance è un romanzo d'amore ricco di emozioni, sensualità e passione. Ma anche una storia che insegna a lasciare andare il passato per ritornare a volare.

"Mi perdonerai mai per averti spezzato le ali?"
"Sì." annuisco. "Perché con la tua forza, il tuo coraggio e il tuo amore, me ne hai regalato un nuovo paio." Sorrido. "Con queste nuove ali sono sicuro che non sbanderò, che anche nella tempesta avrò la forza di ritrovarti."

 


















 

Simili che potrebbero piacerti

0 Commenti

Lasciami un commento, risponderò con piacere. Spunta la casella Inviami notifiche per essere avvisato via email dei nuovi commenti inseriti.

Info sulla Privacy

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge N°62 del 07/03/2001. Rare immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.

Contenuti © Deborah - Leggendo Romance e non solo